SUBITOMONDO

Storie dal mondo a portata di click

LA VERITA’ SU GIANLUCA VACCHI E L’AMNESIA

LA VERITA’ SU GIANLUCA VACCHI E L’AMNESIA

Pubblicato da il
 2' di lettura

 Ibiza è un’isola dalle mille sfaccettature, la musica, la libertà, l’eccesso e l’innovazione sono alla base del mito che si è creata.

 Negli ultimi anni l’interesse del pubblico internazionale è cresciuto notevolmente; la nascita dell’Ushuaia, il restauro del porto, l’arrivo dei grandi yacht dei VIP, arabi, russi, fino al cambio d’abito dello Space (venduto e ristrutturato ora si chiama Hi! Ibiza), rendono Ibiza irriconoscibile a chi l’ha vista l’ultima volta 10 anni fa.

 Chi dice “sta cambiando” o “è cambiata” ha ragione, ma non dovrebbe farne un dramma; il mondo, le persone, non sono le stesse di 30 anni fa, perché Ibiza dovrebbe esserlo?

 Eppure i clubbers più conservatori, quelli della vecchia scuola, sono rimasti anche stavolta di stucco quando è arrivata la notizia: Gianluca Vacchi è residents dj all’Amnesia di Ibiza per l’estate 2018.

 Ma se a primo impatto può sembrare un tracollo, mettendo da parte l’utopia, che vorremmo a Ibiza il tempo si fermasse, ci accorgiamo subito di come questo sia la normale evoluzione (di una parte) delle notti ibizenche.

 D'altronde lo stesso scalpore ci fu ai tempi con l’annuncio della Foam & Diamonds di Paris Hilton, solo che poi fu un successo, replicato fino alla stagione scorsa. La bella ereditiera ha fatto scalpore e sold out per tutta la sua permanenza, ma ora la sua collaborazione con l’Amnesia è volta al termine.

 Made in Italy, organizzazione che segue molte feste importati sull’isola, come la storica Flower Power al Pacha, anche stavolta ha colto nel segno a giudicare dal rumore mediatico che sta provocando la notizia.

 Il nostro multimilionario si è reso celebre nell’estate del 2016 danzando sul suo yacht a suon di reggaeton, e sarà proprio la musica latina, ormai entrata nel quotidiano di tutti a essere protagonista della serata di Vacchi.

 Mancano ancora 3 mesi all’inizio della “temporada 2018” e già abbiamo 2 importanti novità: oltre il nuovo arrivato Gianluca Vacchi, l’altro cambiamento che ha sconvolto questo febbraio è il trasloco storico del party Cocoon di Sven Vath dall’Amnesia al Pacha.

 Le aperture sono previste dalla seconda metà di maggio in poi, tutto può succedere, il “dj mercato” di Ibiza può riservare ancora molte sorprese.


Ti potrebbero anche interessare