SUBITOMONDO

Storie dal mondo a portata di click

VIAGGIARE IN GIAPPONE D’INVERNO

VIAGGIARE IN GIAPPONE D’INVERNO

Pubblicato da il
 3' di lettura

OHAYO!!!! ( buongiorno!!)

 Questo mese ho voluto riprendere e approfondire una tematica che credo sia fondamentale per viaggiare in Giappone. In uno dei miei scorsi articoli ho parlato di tutto ciò che si dovrebbe sapere prima di organizzare un bel viaggio e ho parlato particolarmente bene della “Golden week”, quindi del periodo considerato migliore per visitare il Giappone.

 Non ho potuto non pensare al fatto che, anche se quando ci sono i sakura, il panorama diventa suggestivo, il Giappone in inverno è particolarmente bello.

 

Il cielo è limpido

 Potrebbe sembrare una cosa banale ma generalmente il cielo giapponese è particolarmente grigio. In inverno, invece, per la maggior parte del tempo è senza nuvole e quindi ci sono anche molti giorni soleggiati e ciò vi regalerà degli splendidi panorami e foto mozzafiato.

 

C’è tanta neve e per questo c’è il festival della neve

 Per gli amanti della neve (come me) è un’ottima notizia. Ovviamente parlo delle zone da Tokyo in su, perché verso Kyoto è molto più raro avere una bella nevicata.
 Il festival della neve viene festeggiato a Sapporo, nell’Hokkaido (isola più a nord del Giappone), e sono convinta che lasci sicuramente un bel ricordo visto che non credo sia qualcosa che possiate vedere tutti i giorni.

 

Le onsen acquistano qualcosa di magico

 Immaginate di essere immersi (come mamma vi ha fatto) in una vasca con acqua calda, molto calda, e intorno a voi c’è solamente la natura, e la neve.
Perché diventano magiche? Partendo dal fatto che le onsen di per se sono fantastiche, poter  stare all’aria aperta, tra la neve, senza andare in ipodermia. Direi che è abbastanza allettante (almeno per me, visto che soffro parecchio il freddo).
 Ovviamente le onsen hanno le vasche esterne ed interne, quindi chi soffre troppo il freddo, può tranquillamente vedere la neve e il paesaggio dalla vetrata.

 

È meno caotico

 Prendiamo per sempio Tokyo: immaginate una città bellissima che con solo i propri cittadini arriva a contare più di 9 milioni di abitanti, ecco, ora aggiungete anche tutti i turisti che hanno realizzato un loro sogno e stanno visitando questo bel paese.
Per le persone che non amano i posti pieni di gente, andare in Giappone verso l’inverno non è una brutta idea, i 9 milioni di abitanti ci saranno comunque ma almeno potrete rilassarvi un po’ di più. Ad esempio se volete andare a Tokyo Disneyland con i vostri figli, non ci sarà tutta la gente che ci può essere in primavera e quindi non dovrete fare ore e ore di fila per qualsiasi cosa.

 

Macchinette con bibite calde e ramen a volontà

 Adesso immaginate di aver appena giocato a palle di neve con i vostri amici e che abbiate le mani congelate, ma camminando trovate una delle tante macchinette con le bibite e ne prendere una che vi scaldi mani, stomaco e cuore. Nessuno può negare che, con il freddo, ci vuole sempre qualcosa di caldo e un ramen accompagnato da the verde dopo una bella passeggiata con i vostri amici o il vostro amore è un toccasana.

 

A Natale si riempi di luci

 Eh si, il Natale in Giappone viene festeggiato, non come festa cristiana ovviamente. Le strade si riempiono di piccioncini che vanno in cerca dei regali per poi scambiarseli. In genere si festeggia particolarmente il 24, quindi la vigilia, e la si passa insieme al proprio amore. E proprio in questo periodo non ci sarà solo la neve (dipende ovviamente dalle temperature) ma anche le luminarie che daranno più colore alle strade e le faranno diventare incantevoli.

 

Come avete visto, il Giappone non è solo primavera e Sakura!

YANEEEE


Ti potrebbero anche interessare